Club News Senza categoria — 06 Giugno 2020

REGOLAMENTO UFFICIALE
PER LA RIPRESA DELLE ATTIVITA’ IN SEDE

Il 19 Giugno prossimo il G.M.PAT. riapre la sede per gli incontri settimanali dei soci: un po’ alla volta si cerca di rientrare nella normalità che abbiamo abbandonato alla fine dello scorso Febbraio. C’è voglia di ripresa, abbiamo sentito molto la mancanza di cose che davamo per scontate e che, proprio non avendole a disposizione, abbiamo imparato ad apprezzare di più.
L’augurio è che almeno da tutto questo abbiamo imparato qualcosa: magari l’appartenenza alla stessa “barca”, al bisogno di rivalutare i contatti, quelli veri, non quelli virtuali. Dovremmo aver imparato ad essere più pazienti e tolleranti, comprensivi del disagio che ha colpito tutti, alcune categorie in modo pesante…

Riprendiamo da dove avevamo lasciato; certo, non immediatamente come prima. Il problema non ce lo siamo lasciati alle spalle completamente. Quindi, come tutte le attività, anche la nostra deve rispettare alcune importanti regole, stilate sulla traccia che le autorità nazionali e regionali hanno definito. Lo scopo è di consolidare una situazione che è via via migliorata grazie anche alla favorevole condizione climatica ma che non sappiamo (nessuno può saperlo adesso) se si ripresenterà in Autunno.

Un pensiero più che grato non può non essere espresso per tutte le persone che hanno svolto un ruolo di prima linea durante questa pandemia; in prima fila ai sanitari ma anche a moltissime altre categorie che hanno lavorato sotto i rflettori o nell’ombra per far funzionare al meglio possibile quello che è stato, ed è ancora, un sistema “Paese” ferito e indebolito.

Qui di seguito riportiamo le regole che tutti i soci dovranno seguire per consentire la ripresa delle attività in sede. Sono regole che hanno una durata certamente limitata nel tempo ma che dovremo rispettare fino a nuovo ordine. Raccomandiamo di leggerle attentamente ed attenersi ad esse senza eccezioni.

Giulio Perugia (vedi gli altri articoli di Giulio)

 

REGOLAMENTO UFFICIALE
PER LA RIPRESA DELLE ATTIVITA’ IN SEDE

L’ultima ordinanza della Regione del 29 maggio consente la riapertura anche dei club. Possiamo quindi, nel rispetto delle norme di sicurezza per il Covid-19, riprendere i nostri incontri settimanali tra soci in sede, però con nuove modalità riportate più sotto nel regolamento ufficiale.

Dalla verifica fatta dal Consiglio, nel rispetto delle regole sul distanziamento sociale, la sala consente la presenza massima di 18 persone. Per potere partecipare sarà quindi obbligatorio iscriversi in un apposito gruppo Whatsapp che verrà creato per raccogliere le presenze.

Potranno quindi essere presenti soltanto i 18 soci che ne avranno fatto richiesta.

Le richieste si dovranno fare settimanalmente  e nel caso superino il numero massimo previsto si richiederà di considerare la possibilità della rotazione.

 

MODALITA’ DI ISCRIZIONE

Per regolamentare le partecipazioni  i soci che desiderano venire al club dovranno essere presenti nel gruppo Whatsapp che verrà appositamente istituito e che si chiamerà CLUB SERATA DEL ../.. (la data riportata si riferirà alla serata in cui ci si sta prenotando)

Il socio potrà prenotare la sua partecipazione inserendo nella Chat il numero di prenotazione, successivo a quello del socio precedentemente prenotatosi e indicando il suo nome e cognome, esempio:

  1. Tizio Giacomo
  2. Caio Duilio
  3. Sempronio Di fatto
  4. Antonio Buonadonna
  5. Numero a disposizione del prossimo socio che intende prenotare

Il socio che per qualsiasi ragione si era prenotato ma non può più partecipare lo deve dichiarare nella chat indicando il numero di prenotazione che lascia libero; se ad esempio Sempronio Di Fatto dovesse rinunciare:

3.  Sempronio, posto libero per prenotazione

Il socio che si iscrive accetta e sottoscrive le norme di comportamento e sicurezza che tutti in sala dovranno tenere durante l’emergenza Covid-19.

Naturalmente chi non aderisce alla lista del gruppo di prenotazione, non potrà aver diritto di accesso alla sede.

 

NORME DI COMPORTAMENTO E SICUREZZA

  1. Obbligo di mantenere le distanze di sicurezza di almeno un metro.
  2. Obbligo di indossare la mascherina durante gli spostamenti in sala.
  3. Nella propria postazione di lavoro, esistendo già la distanza di sicurezza, sarà possibile non indossare la mascherina con l’obbligo comunque di indossarla ad ogni spostamento.
  4. Divieto di consumare cibo in maniera comunitaria (vietato il buffet), solo a livello personale.
  5. Per l’uso della biblioteca e della postazione di verniciatura è  d’obbligo l’uso dei guanti. La postazione dopo l’uso dovrà essere pulita e sanificata da parte di chi l’ha utilizzata.
  6. Obbligo per chi usufruisce dei servizi igienici di pulizia e sanificazione dopo l’uso.
  7. Obbligo di pulizia e sanificazione della propria postazione  di lavoro a fine serata.

 

Il gruppo direttivo del
G.M.PAT.

Share

About Author

Giulio Perugia

(0) Readers Comments

Comments are closed.