Mezzi Militari — 07 luglio 2013

Per chi come me ha un debole per i mezzi corazzati di fabbricazione sovietica e per la buona birra, il museo militare Lesany poco fuori da Praga è una tappa obbligatoria. Situato ad una cinquantina di km a sud di Praga questo museo immerso nel verde delle colline circostanti conta circa 700 tra carri,cannoni,motociclette ed altri mezzi militari per lo più conservati in ottimo stato.

 

Il museo è suddiviso in aree come si puo’ vedere qui di fianco   letak_Lesany.indd

 

 

 

 

 

 

La “Tank battle” è un’area di particolare impatto visivo che consiste nella riproduzione, all’interno di un capannone, di una battaglia della seconda guerra.

Museo Lesany - Praga 05 rid    Museo Lesany - Praga 04 rid    Museo Lesany - Praga 03 rid    Museo Lesany - Praga 02 rid

Appena entrati pare di stare in trincea inclusi gli effetti speciali audio che sono veramente ben riprodotti. Non manca proprio nulla: la carcassa di un Focke-Wulf 190 abbattuto, un Panzer IV H ed un T-34/76 che si danno battaglia, riproduzioni di bunker, trincee e posti radio tutti corredati da manichini in uniforme, armi di ordinanza, granate, apparecchi radio e quant’altro.

Insomma,per gli amanti del genere è un must!!!

Il percorso all’interno dell’area di Lesany comincia lungo un viale

Museo Lesany - Praga 06 rid     Museo Lesany - Praga 07 rid     Museo Lesany - Praga 08 rid

Museo Lesany - Praga 10 rid     Museo Lesany - Praga 09 rid

per poi continuare dentro 2 capannoni, connessi tra loro, che ci portano dal 1918 ai giorni nostri.

 Museo Lesany - Praga 11 rid     Museo Lesany - Praga 12 rid     Museo Lesany - Praga 13 rid

Museo Lesany - Praga 14 rid     Museo Lesany - Praga 15 rid

 

Si torna poi all’aperto e ci si trova di fronte a 2 gigantesche tettoie sotto le quali è esposto di tutto: dai T-34/85 al T-62 allo ZSU-57-2, nell’ordine qui sotto.

Museo Lesany - Praga 16 rid     Museo Lesany - Praga 17 rid     Museo Lesany - Praga 18 rid

Non mancano poi  soggetti “originali” ed alquanto inconsueti tra cui il PTS-M della protezione civile, il prototipo T-55 SPOT dei vigili del fuoco ed uno scava trincea TMK-2, nell’ordine

Museo Lesany - Praga 19 rid     Museo Lesany - Praga 20 rid     Museo Lesany - Praga 21 rid

In un altro capannone possiamo poi ammirare anche soggetti piuttosto imponenti come l’SS-1C Scud su scafo Maz 543 ed il FROG-7 su scafo Zil 135LM(foto 23).

Museo Lesany - Praga 22 rid     Museo Lesany - Praga 23 rid

Vi è poi un intero padiglione dedicato alle armi anti aeree tra cui spiccano, neanche a dirlo, un 88mm ed una Flak 37mm tedeschi , un cannone Hotchkiss da 25mm ed un BOFORS 40mm .

Museo Lesany - Praga 24 rid     Museo Lesany - Praga 25 rid     Museo Lesany - Praga 26 rid     Museo Lesany - Praga 27 rid

L’ultimo padiglione,invece,è dedicato ai prodotti dell’ingegneria “locale” ovvero la Skoda. Qui troviamo quasi tutti i modelli prodotti dagli inizi degli anni ’20.

Museo Lesany - Praga 28 rid     Museo Lesany - Praga 29 rid     Museo Lesany - Praga 30 rid

Dopo questo interessante viaggio nella storia della Repubblica Ceca, ma non solo, ci si potra’ riposare e ristorare degustando panini ed altre ricette autoctone (alcune delle quali molto piccanti quindi occhio a ciò che scegliete….) e sorseggiando una buona birra.

E’ inoltre presente all’ingresso un piccolo negozietto fornito di qualsiasi tipo di souvenir dalle magliette alle tazze da caffè passando anche per qualche scatola di montaggio e spille, accendini, stampe da muro e chi più ne ha più ne metta…

Michele Panzarasa

Share

About Author

Giulio Perugia

(0) Readers Comments

Comments are closed.