I preparativi per la 15^ mostra-concorso

del G.M.P.A.T. sono alle battute finali

Fermento in queste sere per l’allestimento della mostra-concorso. Il numero di modelli arrivati è notevole ed ha già superato il totale della 14^ edizione. Ad un primo sommario colpo d’occhio i pezzi sono di notevole livello e tutto fa ben sperare per un’ottima riuscita della manifestazione.

 

In concomitanza con l’esposizione ci sono alcune iniziative che meritano di essere segnalate e pubblicizzate.

 

Mondi Futuri

Un gruppo di amici che hanno fondato la nuova associazione culturale “Mondi Futuri” saranno presenti con il proprio stand per promuovere la diffusione della loro passione artistica che si sviluppa principalmente nei campi della fantasia, fantasy, fantascienza. Lo fanno attraverso la pittura, scultura di figurini, il cinema, i gadget, i libri (il romanzo “L’equinozio di Xipe – I senza volto” di Giovanni Oro è il loro best seller).

L’amico e socio del G.M.P.A.T. Gianluca Giora, maestro nell’arte della scultura di figurini terrà dimostrazioni pratiche a beneficio dei visitatori che potranno osservarlo all’opera durante la creazione delle sue mitiche figure.

Mondi Futuri
Spettacolare per i visitatori saranno i “cosplay” perché gli amici di Mondi Futuri saranno presenti con i personaggi della saga di “Guerre Stellari”®. La loro partecipazione è prevista:

  • sabato 20/10 all’inaugurazione della mostra, alle 11:00
  • durante i fine settimana
  • domenica 04/11 alla cerimonia di premiazione e chiusura, alle 15:30

 

CIRCUITO DI MACCHININE ELETTRICHE “SLOT”

Per la gioia dei ragazzi e (probabilmente) dei più grandi sarà allestita una pista con tracciato di circa 20 m dove ci si potrà liberamente e gratuitamente cimentare a battere record ed avversari con macchinine elettriche slot. Nello schizzo lo sviluppo della pista ed il basamento su cui verrà posizionata. Sarà possibile divertirsi con le macchinine elettriche la mattina dell’inaugurazione, durante i fine settimana e il pomeriggio della premiazione.

PLASTICO FERROVIARIO – ASSOCIAZIONE SOCIETA’ VENETA FERROVIE

Per tutta la durata della mostra ci sarà un grandissimo plastico ferroviario con una quantità di convogli da far partire, viaggiare, fermare, incrociare sui molti percorsi del plastico, con passaggi a livello funzionanti, luci e suoni di estremo realismo; il tutto a disposizione e comandato dai bambini e ragazzi che vorranno provare l’eccitante emozione di guidare un convoglio ferroviario.
Nelle foto un gruppo di ragazzi che, uscendo dal planetario adiacente alla sala della mostra, sono venuti a curiosare durante l’allestimento del plastico. Che ne dite… si intuisce come sarà una volta completato?

 

BORSA SCAMBIO DI MODELLISMO

E non è finita: il 27 e 28 ottobre ci sarà una “Borsa-Scambio” di modellismo presso la sede della mostra. E’ aperta a tutti i club e ai privati; sarà sufficiente prenotare il/ tavolo/i scrivendo a: clubgmpat@alice.it. Un’occasione per cercare un buon affare e/o liberarsi di qualche kit che non ci interessa più… perché no?

Giulio Perugia (vedi gli altri articoli di Giulio)

 

Share

About Author

Giulio Perugia

(0) Readers Comments

Comments are closed.