Club News Concorsi Eventi — 08 novembre 2018
Conclusa con la cerimonia di premiazione la 15^ edizione della
Mostra-Concorso del G.M.PAT – 2018

Più Piccoli del Vero 2018

Grande festa per la conclusione della mostra-concorso del G.M.PAT “Più Piccoli del Vero”. Moltissimi visitatori nell’ultimo giorno dell’esposizione hanno invaso la grande sala della cattedrale “ex-Macello” di Padova. Molte famiglie, i figli a guardare le vetrine o divertirsi a manovrare i treni del grande plastico allestito dai soci Corrado e Damiano Pastò, assieme ai colleghi della Società Veneta Ferrovie; o cimentarsi con la grande pista slot di macchinine che non hanno mai avuto un momento di sosta.

Una festa per tutti, amici ritrovati, nuove amicizie create, tra il passaggio austero e vigile delle truppe imperiali al comando di Lord Fener con tanto di principessa Leila. Il libro dei visitatori ci ha gratificato con moltissimi commenti lusinghieri. Apprezzati soprattutto quelli dei bambini perché sono uno degli obiettivi che la nostra associazione si prefigge in modo particolare: diffondere l’hobby del modellismo tra i più giovani è un impegno costante. Riuscire ad entusiasmarli è un successo!
A proposito di giovani, quest’anno abbiamo avuto il piacere di annoverare tra i partecipanti al concorso ben 6 ragazzi sotto i 16 anni. Per loro non c’è stata una graduatoria perché non abbiamo ritenuto opportuno porli in competizione tra loro (avranno tempo di cimentarsi quando saranno più grandi); sono stati tutti premiati con una scatola di montaggio.

Prima dell’inizio della cerimonia di premiazione, tra le note della colonna sonora più famosa dei film di fantascienza, ecco i personaggi usciti dal grande schermo per il divertimento di piccoli e grandi. Si può vedere dalle immagini la cattura del nostro presidente Gianni, che però non sembra per nulla preoccupato, segno di grande coraggio e sprezzo del pericolo!

I preparativi per le premiazioni sono iniziati verso le 13, con l’esposizione dei premi, il piazzamento del microfono, dello schermo e del proiettore per consentire al pubblico di vedere in tempo reale i modelli premiati mano a mano che si svolgeva la premiazione. La piacevole sorpresa di questa edizione sono state Lisa e Jenny, le splendide signorine alla consegna dei premi che hanno colorato il tutto con un azzeccato abbigliamento “anni 50”, con gli abiti (appositamente confezionati da Lisa per l’occasione) le acconciature e il trucco. Il risultato è stato eccezionale, giudicate voi stessi.
Un grazie speciale all’amico e socio Roberto Sordi, il nostro fotografo ufficiale (di professione – www.studiosordi.com) per la copertura iconografica per tutta la durata della manifestazione.

Giulio Perugia (vedi gli altri articoli di Giulio)

 

Le foto della premiazione

Share

About Author

Giulio Perugia

(0) Readers Comments

Comments are closed.