Chi Siamo

Cos’è il “modellismo statico”?

E’ l’hobby di riprodurre, in scala ridotta, tutto ciò che colpisce l’attenzione e la fantasia di ognuno di noi. A molti sarà capitato, almeno una volta, di rimanere affascinati da qualcosa e di aver sentito il desiderio di conservarne il ricordo; da qui le fotografie, i dipinti, i libri… Ecco si può dire che il modellismo statico riproduce una sorta di ricordi o di fantasie in tre dimensioni.

Se vogliamo possiamo dire che il modellista vive a cavallo di due mondi: uno reale, che cerca di riprodurre il più fedelmente possibile, ed uno fantastico, che è in definitiva ciò che la sua mente elabora come un viaggio nel tempo, e che cerca di rendere in qualche modo tangibile. Nel modellista vi è sempre l’animo nascosto del bambino che non è mai sopito e che si immedesima nelle sue realizzazioni, volando su un aereo, guidando un’auto d’epoca o un carro armato… viaggiando nello spazio o vivendo nella storia antica. Non esiste un prototipo del modellista, non vi è un’età più adatta di un’altra e soprattutto si può partire da “zero”: l’esperienza si fa lungo la strada, quando è la passione che guida.

Questo hobby ha anche un forte valore educativo e consente di sviluppare le capacità manuali, incentivando anche la ricerca storica, base di partenza per una perfetta riproduzione.

Cosa è il G.M.PAT.?

Un Club, nato nel 1985 per iniziativa di alcuni appassionati, con l’intento di creare a Padova un punto di aggregazione e di riferimento per l’hobby del modellismo statico. Tra i Soci “fondatori” ci sono Franco Callegari e Gianni Besenzon. A Franco Callegari in particolare, per molti anni Presidente del Club, va riconosciuto il ruolo fondamentale, sempre trainante con la caparbia convinzione con la quale ha creduto e crede nel G.M.PAT. portandolo a diventare ciò che è oggi, una associazione riconosciuta in ambito nazionale.

L’attività del Club è orientata verso tutti i settori (riproduzioni di aerei, mezzi terrestri, navi, figurini, auto, fantascienza, etc.) di soggetto sia militare che civile. Grazie all’aiuto determinante del Centro Sociale Culturale Z.I.P. , che ci ha ospitato per oltre trent’anni, e che prosegue ancora oggi grazie alla nuova gestione da parte della G-Tronic di ing. Marco Gottardo, disponiamo di una sede fissa per le riunioni del gruppo.

La struttura del G.M.PAT. prevede un Presidente e quattro Consiglieri, eletti dall’Assemblea dei Soci; essi compongono il Consiglio Direttivo che rimane in carica per due anni. L’associazione non ha scopi di lucro e trae i propri mezzi di sostentamento esclusivamente dalle quote dei Soci a cui è richiesta una modesta quota di iscrizione annuale. I Soci possono contare su una rilevante fonte bibliografica e documentativa gratuita oltre che a sconti presso un negozio di modellismo convenzionato.

Il G.M.PAT. fin dalla sua fondazione ha organizzato periodicamente mostre-concorso ottenendo l’adesione di via via sempre più numerosi Club di altre città italiane. Questo successo si è concretizzato con le edizioni di “Più Piccoli del Vero”, svoltesi in collaborazione con l’Assessorato alla Cultura del Comune di Padova con presenze che hanno raggiunto i 5.000 visitatori.

Tutto questo si è ottenuto anche grazie al costante lavoro di collaborazione svolto con altre associazioni ed ai numerosi successi conseguiti dai nostri Soci che hanno partecipato ai concorsi fuori sede, riuscendo sempre a piazzarsi nelle prime posizioni a livello nazionale.

Chi si può iscrivere al G.M.PAT.?

Chiunque. Al Club appartengono soci di diversa estrazione sociale e di tutte le età, con un unico interesse comune: la passione per il modellismo. Essi hanno diversi livelli di esperienza ma anche chi si iscrive per “imparare” trova amici disponibili che studiano, lavorano, molti dei quali hanno famiglia e figli ma con la voglia di incontrarsi, scambiare esperienze, esaltando così anche i rapporti personali e creando nuove amicizie; il tutto avviene al di là di ideologie o culture diverse perché il G.M.PAT. è una associazione assolutamente apolitica.

Il nostro Club incoraggia ed aiuta la diffusione del modellismo; è in questo contesto che sono incentivate le iscrizioni di giovani appassionati per i quali, quando vi sono le condizioni numeriche sufficienti, vengono organizzati corsi propedeutici ed avanzati.

Il G.M.PAT. si riunisce tutti i Venerdì (esclusi i festivi ed il Venerdì di Pasqua), alle ore 21.00, in Via IV Strada n. 3 – Zona Industriale – 35129 Padova

ATTENZIONE: a seguito delle limitazioni imposte dai vari D.P.C.M. e del Presidente della Regione, l’accesso ai locali della sede è condizionato a prenotazione che i visitatori possono richiedere contattando preventivamente il nostro presidente. Attualmente (da Novembre 2020 e fino a nuove disposizioni) la sede è chiusa. Per ogni informazione ci si può comunque rivolgere al nostro presidente di cui si riportano di seguito i riferimenti di contatto.

Maggiori informazioni possono essere richieste a: Gianni Besenzon – Presidente – cell.: 333.8565064 –  besenzon.g@libero.it
oppure scrivendo al G.M.PAT. e-mail: gmpat.1985@gmail.com