Grande serata CAB 2018!

(concorso “al buio”)

CAB 2018

 

Dopo interminabili rinvii, si è svolta finalmente la serata conclusiva del CAB 2018.

Penso sia stato il miglior CAB che abbiamo mai fatto finora: la sala era affollata e, piacevole sorpresa, sono venuti a trovarci il nostro ex socio Lucio Zinato e Sandro (dei “mestrini”). Bisogna dire che il livello dei modelli era parecchio alto, segno che non abbiamo niente da invidiare agli altri club e, nota ancor più positiva, che abbiamo modelli nuovi per partecipare alle prossime mostre che ci aspettano quest’anno; nessuno può esimersi, ho tutti i nomi con la lista dei modelli…

La valutazione da parte dei soci è stata come sempre attenta e rigorosa e la curiosità di sapere “questo” e “quello” l’ha fatta da padrona. Purtroppo ci sono state alcune “importanti” defezioni, tutte più che giustificate, ma confidiamo di recuperale per l’anno prossimo. Questi i dati:

  • soci iscritti – 25
  • modelli iscritti – 50
  • soci partecipanti – 20
  • modelli presentati – 39
  • soci votanti – 30

Quest’anno abbiamo diviso la categoria aerei 1/72 e 1/48 – 1/32

CAT. A  – 1/72

I° – Gianni Besenzon – Stuka Ju 87B
II° – Emilio Manghise – Stuka Ju 87B
III° – Giulio Dubbini – SPAD XIII

 

CAT: B  1/48. 1/32

I° – Graziano Bottazzo – FIAT G-55  1/32
II° – Lorenzo Schiavon – Sopwith Camel – 1/32
III° – Andrea Ferretto – F-86 F – 1/32

CAT. C mezzi militari

I° – Marco Mazzetto – M 26 – 1/35
II° – Roberto Pengo – M 3 Lee – 1/35
III° – Stefano Cozza – V2 + carrello trattore 1/35
III° – Lorenzo Schiavon – Whippet – 1/35 Ex equo con Stefano

CAT. D civili-navali-figurini ecc.

I° – Roberto Sordi – Scenetta Desert Rats – 1/35
II° – Roberto Sordi – Scenetta Per la Patria – 1/35
III° – Gianni Besenzon – Suzuki GSX polizia Jap.- 1/12

Alla fine del CAB c’è stata una piccola coda con una sfida diretta tra Emilio e Gianni sullo Stuka che avevano presentato ambedue. Si è fatta una semplice alzata di mano e Gianni è risultato vincitore, anche se di poco…
Come non terminare con un ricco buffet: salame, formaggio, pane e prosecco, su cui si sono tutti buttati a capofitto. Insomma un gran bella serata! Ora bisogna prepararsi per il prossimo CAB, datevi da fare cari soci, in modo che al prossimo appuntamento sarete già pronti.

Ringrazio per il servizio fotografico il nostro socio Roberto Sordi.

Gianni Besenzon (vedi gli altri articoli di Gianni)

 

Share

About Author

Giulio Perugia

(0) Readers Comments

Comments are closed.